Mammografo di ultima generazione e un nuovo consultorio al polo sanitario di venaria

“Meno mimose più servizi” dell’Asl To3 per l’8 marzo

Quest’anno sarà inevitabilmente un 8 marzo un po’ diverso dal solito, ma l’attenzione dell’Asl To3 per la salute delle donne non viene meno. Quindi, anche se sono state rimandate le iniziative di “Meno mimose più servizi”, l’evento che ogni anno realizziamo per sostenere la prevenzione, intendiamo ugualmente presentare l’impegno dell’azienda sanitaria per lo screening, la diagnosi e la cura della salute in ambito femminile.

L’occasione permette infatti di presentare i nuovi interventi sul territorio di Venaria. Il Polo Sanitario, con il completamento del trasloco dalle vecchie sedi, è stato dotato di un mammografo di ultima generazione che va a sostituire quello precedentemente in funzione nell’ospedale di piazza Annunziata, un macchinario ormai datato e con più di 20 anni di attività.

È un apparecchio di ultima generazione, dal valore di oltre 250.000 euro, gemello di quello presente a Collegno nel Poliambulatorio di Villa Rosa. Con la sua funzione accessoria di tomosintesi, utilizzata in particolare nei secondi livelli di screening, permette di stratificare in tre dimensioni le immagini della mammella, consentendone la visione completa in strati dello spessore di 1 millimetro ciascuno, con un’immagine nitida e l’utilizzo di una dose bassa di radiazioni. Questo tipo di tecnica, oltre ad offrire maggiore comfort, aumenta la qualità del dettaglio e consente di ottenere risultati ancora più precisi.

Il Polo Sanitario di Venaria è anche sede dei nuovi locali per i consultori – prima dislocati tra piazza Annunziata e via Silva – che ogni giorno offrono servizi dedicati alle donne, alle coppie e ai loro bambini. Servizi supportati dalla possibilità di poter contare su spazi più accoglienti e su un ambiente nuovo e confortevole.

“Anche in una situazione così particolare come quella che stiamo vivendo – spiega il Direttore generale dell’Asl To3 Flavio Boraso -, ci è sembrato giusto ricordare la ricorrenza dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna, presentando un servizio concreto per la prevenzione e la cura in ambito femminile, nel pieno spirito di “Meno mimose più servizi”, l’iniziativa che ogni anno organizziamo come azienda sanitaria. Il nuovo mammografo e i consultori sono attività di grande importanza per la popolazione femminile di tutto il Distretto di Venaria. Il nuovo Polo Sanitario, con i suoi spazi, le attrezzature di ultima generazione e il personale qualificato, può davvero fornire un servizio di alto livello alle donne e in generale a tutti i cittadini”.

Lascia un commento

Skip to content